venerdì, Settembre 30, 2022
spot_img

Intervento di telemedicina sulla Stazione Spaziale

TELEMEDICINA SPAZIALE – Aprile 2022

una fonte ANSA nel 2020 ha riportato la seguente importante notizia relativamente ad un intervento di telemedicina svolto dalla Terra sulle ISS.

a seguire un estratto della news:

Intervento di telemedicina per una trombosi a bordo della Stazione Spaziale (Iss): ha coinvolto per la prima volta un medico esterno alla Nasa.

Reso noto soltanto ora, l’intervento è stato richiesto per una trombosi venosa profonda alla giugulare di un astronauta, la cui identità è protetta per motivi di privacy. È la prima volta che si verifica un problema medico di questa natura in orbita.

L’astronauta si è accorto della trombosi per caso, mentre conduceva su se stesso un esperimento sulla circolazione sanguigna in condizioni di microgravità.

Il consulto medico a distanza, i cui dettagli sono pubblicati sul New England Journal of Medicine, è stato svolto da Stephan Moll, della Scuola di Medicina dell’Università americana della Carolina del Nord. “La mia prima reazione è stata chiedere se potevo visitare la Stazione Spaziale per esaminare il paziente”, ha detto Moll.” La Nasa – ha aggiunto – mi ha risposto che non sarebbe stato possibile portarmi nello spazio abbastanza velocemente, quindi ho visitato l’astronauta a distanza”.

fonte:

www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/spazio_astronomia/2020/01/07/intervento-di-telemedicina-sulla-stazione-spaziale_55b8d12d-41d4-4648-b036-c17239209715.html

il suddetto intervento di telemedicina apre nuove frontiera nell’ottica delle missioni spaziali sui Marte in cui durata e distanze hanno un ruolo chiave nello sviluppo di sistemi di telemedicina da remoto e/o on site.

Related Articles

Stay Connected

21,914FansLike
3,505FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli